´╗┐
Stampa
Dettagli: | Visite: 591

LE LUCCIOLE: gli animali con le batterie naturali*

Le lucciole in questo periodo mettono in scena uno spettacolo fantastico: come fanno a brillare così? Meraviglia del creato del Signore!

La natura sta presentando una delle creazioni più spettacolari che esistono: le notti di Maggio (solo nel centro-sud) e Giugno nei luoghi abbastanza bui sono animate da tanti puntini luminosi che si accendono e si spengono. Le protagoniste di questo stupendo spettacolo sono le lucciole, insetti che erano quasi spariti per colpa dello sviluppo agricolo a grande scala e della diffusione dei pesticidi. Fortunatamente, però, negli ultimi anni, l'impiego dei pesticidi ha subito forti limitazioni, i parchi naturali sono aumentati di numero e così questi piccoli coleotteri volanti hanno ricominciato a illuminare le notti estive. Purtroppo la loro vita da adulti dura pochi giorni e da adulte non sono neanche in grado di nutrirsi.

Ma come fanno ad accendere ogni notte quel lumino verde-giallo intermittente? L'elettricità non c'entra: la luminosità è frutto di una reazione chimica che coinvolge due molecole: una produce energia e l'altra emette la luce, che è "fredda" ovvero senza dispersione di calore. Per questo il "lumino" della lucciola è una fonte luminosa ad altissima efficienza, che converte in luce il 95% dell'energia fornita, mentre le nostre lampadine arrivano appena al 10% (vedete quanto è grande e perfetto il creato del Signore?). Per questo gli scienziati stanno cercando di duplicare in laboratorio il processo di produzione della luce delle lucciole. Ma ci vorranno sicuramente ancora anni prima di vedere queste luci ispirate dalla natura illuminare le nostre case.

Per avvistare le lucciole bastano sapere queste informazioni:

quando: Giugno (anche Maggio al centro-sud)

dove: campagna con grandi radure o lontano dai centri abitati

meteo: notti calde e serene

orario: dopo il tramonto

consigli: lasciatele in pace, ammiratele e lodate il Signore.

LAUDATO SII O MI SIGNORE!!!

                                                                                                                                             Giorgio*

                                        *Nota della redazione: Giorgio è un bambino di 9 anni.

[LE LUCCIOLE: gli animali con le batterie naturali*  -  Inserita il 03/05/2011]